You are currently viewing Come inquadrare il mio lavoro? 5 cornici e consigli per l’arte contemporanea

Come inquadrare il mio lavoro? 5 cornici e consigli per l’arte contemporanea

Cassa americana, cornice a baguette, sottobicchiere, con o senza opacità…?
Ogni opera d’arte è unica e ci sono innumerevoli soluzioni di incorniciatura. Il collezionista moderno ha classificato le cornici per grandi categorie e vi offre alcuni consigli e suggerimenti per garantire la conservazione del vostro lavoro e una decorazione di successo.

STANDARD O SU MISURA?

Le cornici standard sono spesso molto attraenti rispetto al prezzo di una cornice personalizzata. Ma ricordate che una cornice inadeguata è dannosa per il lavoro che dovrebbe valorizzare! Assicurati sempre che i materiali usati siano “neutri” e non tagliare mai il tuo lavoro per adattarlo a una cornice economica.

Una bella opera merita una buona cornice. E una buona cornice può essere semplice o sofisticata, è buona, soprattutto, quando si adatta al lavoro.

IL REGISTRATORE DI CASSA AMERICANO, SEMPLICE ED EFFICIENTE

La scatola americana è la soluzione economica e minimalista per incorniciare una grande tela o una fotografia stampata su un supporto rigido. È un caso raffinato, che scompare dietro l’opera e la espone nella sua interezza.

La cassa americana può essere fatta di legno grezzo (quercia, frassino, acero), tinto o laccato, o a volte di alluminio. Si compone semplicemente di quattro montanti – con una sezione a L o a gradini – che vengono tagliati a misura per formare un telaio.

Avvitata sul telaio, la scatola americana non invade il lavoro, che viene in primo piano.

LA GRANDE FAMIGLIA DI CORNICI “BAGUETTE

La baguette è la formula classica, che è sempre stata usata per incorniciare, ma che conserva tutta la sua eleganza con le opere d’arte contemporanee.

Racchiudendola in una cornice piena o isolandola in un passe-partout, la cornice baguette permette di dividere l’opera e di darle un’estensione. Le forme, i colori e le composizioni sempre diverse richiedono una varietà di soluzioni: legno, metallo, colorato, dorato, scolpito, largo, sottile… Le possibilità sono infinite!

La cornice a baguette piega leggermente il bordo dell’opera e questo spazio permette l’inserimento di una Marie-Louise, una lastra di vetro o un passe-partout.

La Marie-Louise (in bianco sul diagramma) è un’estensione della cornice. La Marie-Louise (in bianco nel diagramma) è un’estensione della cornice. Separa l’asta dall’opera con uno smusso, che può essere colorato o dorato, e aggiunge l’impressione di fluidità dell’insieme.

VETRO, UNA PROTEZIONE A VOLTE INDISPENSABILE

Alcune tecniche creative sono vulnerabili e devono essere protette. Pastelli, matite, guazzi, acquerelli, stampe, litografie, fotografie, ecc. Al contrario, l’olio su tela o gli acrilici possono perdere il loro effetto materiale sotto vetro.

La fragilità di certe fotografie o disegni può giustificare l’investimento in un vetro speciale, come il vetro anti-UV che protegge dalla luce e dalla luce della luna. Le opere ad alto contrasto mantengono i loro dettagli grazie alle lenti antiriflesso che appaiono invisibili, senza riflessi di luce, ma sono leggermente bluastre se viste di lato.

IL PASSE-PARTOUT VESTE IL LAVORO

Il passe-partout è posto tra il vetro e l’opera d’arte e impedisce il loro contatto. Permette all’opera di respirare nella sua cornice. Un passe-partout è quasi indispensabile per i formati molto piccoli o per le fotografie in argento.

Si tratta di un cartone PH neutro, tagliato ad angolo, che permette all’opera di apparire attraverso una sorta di finestra. La sua forma può essere rettangolare, quadrata o anche ovale, deve adattarsi alla composizione e lasciare visibile la firma dell’artista se necessario.

Il passe-partout offre varie opzioni in termini di colore, struttura e spessore. È anche possibile decorarlo con semplici bordi o qualsiasi motivo ispirato.

LA CORNICE FLUTTUANTE DÀ ALL’OPERA LA SUA AUTONOMIA

Il telaio galleggiante permette di sospendere l’opera. Fissato su un supporto PH neutro di qualche millimetro, si stacca dallo sfondo e appare nella sua interezza.

Questo processo è particolarmente adatto per foglie belle, con bei contorni. Guadagnano una leggerezza e una preziosità incomparabili anche sotto la loro teca di vetro.

Non perdere i nostri articoli simili.

Lascia un commento